L'ECCELLENZA DEL CONTENZIOSO CIVILE E ARBITRATI IN ITALIA

marketude Giovanni De Berti, In the Press, Litigation, Maria Cristina Franchini

Sono state premiate anche le realtà più piccole, ma di storica tradizione e con grande forza attrattiva, come De Berti Jacchia Franchini Forlani…

DE BERTI JACCHIA FRANCHINI FORLANI
LO STUDIO: boutique dalla storica tradizione, coinvolta in cause di enorme valore economico. È stato l’unico studio legale italiano, nel settembre dello scorso anno, a prendere parte, al fianco di Kulpa automatenservice asperg, alla causa discussa in Corte di Giustizia Ue per incompatibilità con il diritto comunitario. E più di recente ha affiancato Intercomp in un arbitrato.
DICONO LE FONTI: «la forza del brand rende il dipartimento un must nel settore di riferimento», sostengono i competitor, mentre i clienti, che lo considerano «una realtà ben radicata sul mercato» ne vantano «l’esperienza in materia e l’attenzione al cliente».
I PROTAGONISTI: il successo ottenuto dalla squadra nel contenzioso societario è merito di una delle donne protagoniste della scena, Maria Cristina Franchini, appoggiata dai propri clienti così come dai colleghi, grazie alla sua expertise nelle problematiche di insolvenza societaria e nelle dispute commerciali legate al settore Ip e del diritto industriale. Difende clienti di ogni branca industriale: banche, società, industrie e istituti assicurativi. L’altra colonna portante, questa volta nell’istituto arbitrale, è Giovanni De Berti, di cui molti colleghi invidiano «l’esperienza professionale e la grande forza attrattiva». Nome noto e stimato in molte Camere Arbitrali estere, ha collezionato importanti cariche come presidente di collegi arbitrali e arbitro unico.

TopLegal Mensile

Download Article