LA COMMISSIONE SANZIONA NUOVAMENTE GOOGLE PER PRATICHE ABUSIVE NEL MERCATO DELL'INTERMEDIAZIONE PUBBLICITARIA NEI MOTORI DI RICERCA

marketude EU and Competition, Globally Minded, Publications, Roberto A. Jacchia, Society

In data 20 marzo 2019, la Commissione Europea ha sanzionato Google per aver abusato della propria posizione dominante sul mercato dell’intermediazione pubblicitaria nei motori di ricerca attraverso l’imposizione di una serie di clausole restrittive nei contratti con siti web di terzi, impedendo in tal modo ai propri concorrenti di inserire su tali siti le proprie pubblicità collegate alle ricerche…

Download Article