MEDICINALI ORFANI. IL TRIBUNALE DELL’UNIONE EUROPEA SI PRONUNCIA SULLA NOZIONE DI “BENEFICIO SIGNIFICATIVO”

marketude EU and Competition, Pharmaceuticals and Life Sciences, Publications, Roberto A. Jacchia, Sara Capruzzi

In data 16 maggio 2019 il Tribunale dell’Unione Europea si è pronunciato nella Causa T-733/17, sul ricorso presentato dalla casa farmaceutica francese GMP-Orphan (GMPO) contro la Commissione al fine di ottenere il parziale annullamento della decisione con cui quest’ultima aveva autorizzato l’immissione in commercio del medicinale “Cuprior-trientina”, rimuovendolo dal Registro comunitario dei medicinali orfani…

Download Article