RETRIBUZIONI, TRASPARENZA SUI MINIMI

marketude Diritto del lavoro e previdenza, Guido Callegari, Lavora con noi, Sulla stampa

Un tentativo per abbattere l’ostacolo è quello intrapreso da De Berti Jacchia Franchini Forlani che è il primo a introdurre il concetto di «bilanciamento comparativo delle prestazioni», enunciato dal partner Guido Callegari. «Lo studio – spiega – ha adottato un sistema mediante il quale vengono comparate tutte le prestazioni. Sulla base dei risultati generati da questa analisi viene poi fatta una valutazione qualitativa attraverso il confronto tra i vari soci, in cui si delinea il percorso di crescita retributiva e l’attribuzione del bonus».

TopLegal Mensile

Scarica l’articolo