Responsabilità da Prodotto e Sicurezza

Introdotta nel 1988 quasi sottovoce, sotto la spinta dell’armonizzazione tra gli ordinamenti dell’allora Comunità Europea, la responsabilità derivante dai prodotti difettosi è da oltre 10 anni inserita nel D.Lgs. 206/2005, c.d. Codice del Consumo, prima legislazione organica italiana di protezione del consumatore, che dal 2010 prevede anche lo strumento dell’azione collettiva o di classe.

Tali inserimenti ed integrazioni hanno dato forza sistematica e rilevanza alla disciplina, consentendole di sostenere la crescente sensibilità dell’opinione pubblica sul tema della protezione da prodotti industriali ritenuti privi della sicurezza che da essi ci si può legittimamente attendere: di recente, molte iniziative di contrasto ai programmi governativi di vaccinazione obbligatoria nella scuola si sono fondate proprio sul tema della presunta pericolosità dei prodotti farmaceutici.

L’interrelazione tra la grande varietà delle categorie merceologiche dei prodotti e le esigenze delle fasce di utenza cui questi sono destinati ha nel tempo condotto all’implementazione di normative tecniche di dettaglio in tema di produzione, distribuzione e conservazione dei beni di consumo e dei beni durevoli, la cui accurata conoscenza è uno strumento indispensabile per la efficace gestione di tutte le problematiche che interessano questo delicato settore.

 

PERCHÉ RIVOLGERSI A NOI

Assistiamo con continuità e successo industrie farmaceutiche di primario livello internazionale nelle controversie promosse in ogni sede da singoli individui o associazioni di consumatori che si ritengono danneggiati da reazioni avverse a farmaci e vaccini, curando con attenzione non solo gli aspetti patrimoniali e commerciali connessi alla singola vicenda ed il coordinamento con esperti e periti e con gli ambienti medici e scientifici, ma anche le potenziali ricadute reputazionali per i nostri clienti.

Abbiamo inoltre partecipato alla valutazione, preparazione e gestione di campagne precauzionali di richiamo in relazione a singoli lotti di prodotto o di adozione di avvertenze od altre misure di protezione dei consumatori da rischi potenziali del prodotto.

Abbiamo potuto acquisire negli anni un’ampia ed articolata esperienza di questo delicato ambito di responsabilità per le imprese, occupandoci di fattispecie complesse che hanno investito produttori di sistemi di sicurezza per autovetture, di giocattoli e di indumenti per l’infanzia, players dell’industria dolciaria ed alimentare, dell’industria chimica e dell’industria petrolifera.