STATO DI DIRITTO IN ROMANIA E POLONIA. PROSEGUE IL MONITORAGGIO DELLE ISTITUZIONI EUROPEE SUL RISPETTO DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELL’UNIONE

marketude Diritto Amministrativo e Pubblico, Diritto costituzionale e internazionale, Globally Minded, Prospettive, Roberto A. Jacchia

Il 13 novembre 2018 il Parlamento Europeo ha approvato con 473 voti favorevoli, 151 contrari e 40 astenuti, una risoluzione1 con cui si dichiara profonda preoccupazione circa lo Stato di diritto in Romania.
Nella risoluzione si richiama in primis la necessità che il Governo rumeno…

Scarica l’articolo