IL TRIBUNALE DELL’UNIONE SI ESPRIME SUGLI ACCORDI PAY-FOR-DELAY E SULLA DEFINIZIONE DEL MERCATO RILEVANTE NEL CASO DEL PERINDOPRIL. L’ORIGINATORE TITOLARE DEL BREVETTO E I GENERICISTICI SONO CONCORRENTI, QUANTO MENO POTENZIALI

marketude Diritto europeo e della concorrenza, Farmaceutico e Life Sciences, Globally Minded, Proprietà Intellettuale, Pubblicazioni, Roberto A. Jacchia, Società

In data 12 dicembre 2018 il Tribunale dell’Unione Europea si è pronunciato in merito all’esistenza di intese pay-for- delay e di un abuso di posizione dominante nel mercato del Perindopril, medicinale con indicazioni contro l’ipertensione e l’insufficienza cardiaca…

Scarica l’articolo