DIRITTO ALL'OBLIO. LA CORTE DI GIUSTIZIA DÀ RAGIONE A GOOGLE

marketude Globally Minded, IT e TMT, Marco Stillo, Pubblicazioni, Roberto A. Jacchia, Società

In data 24 settembre 2019, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata nella Causa C–507/17, Google LLC contro Commission nationale de l’informatique et des libertés (CNIL), sull’interpretazione della Direttiva 95/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 24 ottobre 1995, relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati…

Scarica l’articolo