CERTIFICATI PROTETTIVI COMPLEMENTARI. LA CORTE DI GIUSTIZIA SI PRONUNCIA NELLA SENTENZA SANTEN SULLA PRIMA AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO DEL PRODOTTO IN QUANTO MEDICINALE

marketude Contenzioso, Diritto europeo e della concorrenza, Farmaceutico e Life Sciences, Marco Stillo, Pubblicazioni, Roberto A. Jacchia

In data 9 luglio 2020, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata nella Causa C-673/18, Santen SAS c. Directeur général de l’Institut national de la propriété industrielle, sull’interpretazione dell’articolo 3, lettera d), del Regolamento (CE) n. 469/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 6 maggio 2009, sul certificato protettivo complementare per i medicinali…

Scarica l’articolo