ACCORDI PAY-FOR-DELAY E MEDICINALI GENERICI. LA COMMISSIONE SANZIONA TEVA E CEPHALON

marketude Diritto europeo e della concorrenza, Farmaceutico e Life Sciences, Marco Stillo, Prospettive, Pubblicazioni, Roberto A. Jacchia

In data 26 novembre 2020, la Commissione Europea ha sanzionato le società farmaceutiche Teva Pharmaceutical Industries Ltd. (“Teva”) e Cephalon Inc. (“Cephalon”) per avere stipulato un accordo c.d. “pay-for-delay” allo scopo di ritardare l’ingresso sul mercato di una versione generica più economica del farmaco modafinil della Cephalon dopo la scadenza dei relativi brevetti principali…

Scarica l’articolo