LA COMMISSIONE INVITA LE PIATTAFORME ONLINE AD UNA MAGGIORE TRASPARENZA SUL POSIZIONAMENTO ALGORITMICO

marketude Diritto europeo e della concorrenza, Marco Stillo, Prospettive, Protezione dei Dati e Cybersecurity, Pubblicazioni, Roberto A. Jacchia

Negli ultimi tempi, numerose imprese hanno denunciato sempre più di frequente la scarsa trasparenza delle modalità con cui le c.d. “Big Tech” propongono i risultati di ricerca attraverso il c.d. posizionamento algoritmico . Determinando la visibilità di una pagina tra i risultati di una ricerca, questo meccanismo svolge un ruolo fondamentale nel successo delle imprese, ancor più ora che, a causa della pandemia del coronavirus, il numero di attività commerciali online è cresciuto esponenzialmente…

Scarica l’articolo