Diritto Europeo e della Concorrenza

Anni ‘70 del secolo scorso: anticipando i tempi, De Berti Jacchia Franchini Forlani è stato uno dei primi studi italiani ad occuparsi di diritto comunitario e della concorrenza.

Da allora e in oltre 40 anni di attività, la nostra consolidata esperienza è al servizio di importanti clienti appartenenti ad un’ampia varietà di industrie tra cui:

  • Farmaceutico e life sciences
  • Giochi e scommesse
  • Tabacco
  • Automotive
  • Cosmetici
  • Beni di lusso
  • Alimentazione e bevande
  • Attrezzature e tecnologie delle comunicazioni
  • Costruzioni e infrastrutture
  • Trasporti.

Il nostro Team di Diritto Europeo e della Concorrenza assiste imprese multinazionali e nazionali in materia di:

  • Cartelli
  • Abuso di posizione dominante
  • Accordi restrittivi
  • Programmi di clemenza
  • Esenzioni per categoria
  • Autovalutazioni
  • Libera circolazione dei beni, delle persone e dei capitali
  • Contenzioso, private enforcement e risarcimento del danno antitrust
  • Autorizzazioni di concentrazioni nazionali, UE e multi-paese
  • Settori regolati
  • Aiuti di Stato
  • Programmi di compliance
  • Procedimenti e indagini della Commissione Europea, dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, di altre autorità nazionali di concorrenza, dawn raids
  • Procedimenti contenziosi dinanzi al Tribunale e alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea
  • Contenzioso antitrust dinanzi ai Giudici Amministrativi nazionali.

Attraverso i nostri uffici italiani, di Bruxelles e di Mosca, inoltre, forniamo consulenza ai nostri clienti su:

  • Diritto del Commercio internazionale e OMC
  • Fondi strutturali
  • Aspetti concorrenziali della proprietà intellettuale
  • Appalti pubblici
  • Lobbying legislativo nazionale e comunitario.

Abbiamo acquisito vasta esperienza di compliance antitrust, supportando i nostri clienti su base continuativa nella definizione, revisione e aggiornamento dei loro programmi e politiche di compliance, anche alla luce delle Linee Guida UE del 2014.

Il nostro Team di Diritto Comunitario e della Concorrenza si coordina e collabora regolarmente con le altre aree di lavoro dello Studio, quali il Team M&A, su operazioni che presentano profili di concorrenza durante la fase di due diligence e/o nelle notifiche di concentrazione e con i Team Contenzioso- ADR e IP per offrire al cliente un servizio completo e completamente integrato.

 

PERCHÉ RIVOLGERSI A NOI

Oltre ad essere una sede pienamente operativa, l’ufficio di Bruxelles del nostro Studio è una fonte privilegiata di informazioni e un “think tank” di ricerca dedicato. Il nostro Team di Bruxelles produce regolarmente alert e aggiornamenti sulla normativa e la giurisprudenza europea a tutti gli uffici dello Studio oltre che ai clienti e produce i due blog, “transportwatch.eu”, un progetto innovativo che fornisce informazioni agli operatori del settore dei trasporti e della logistica e “dejalexonbrexit.eu”, che segue con regolarità e da vicino la vicenda Brexit.

Collaboriamo regolarmente con economisti, società di ricerca economica e con il mondo accademico in materia di individuazione e quantificazione di effetti di mercato e danno antitrust, e vanta un track record primario di lavoro, casi e progetti relativi a tali aspetti.
Il nostro ufficio di Roma opera come base abituale per il lavoro di antitrust nazionale, intrattenendo rapporti regolari con l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ed assicurando la relativa organizzazione e logistica.
 

CHE COSA DICONO GLI ALTRI DI NOI

De Berti Jacchia Franchini Forlani è apprezzato dai clienti per la sua ‘profonda conoscenza del diritto della concorrenza’. Si raccomandano Roberto Jacchia, che guida la practice, ‘una personalità fantastica con cui lavorare’, Antonella Terranova e Fabio Ferraro, ‘molto proattivi’. Il team rappresenta l’operatore di giochi e scommesse Stanley dinanzi alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea per quanto riguarda le questioni di concorrenza legate allo stabilimento del cliente e alla fornitura di servizi in Italia”. Legal500

De Berti Jacchia Franchini Forlani è uno Studio reattivo e ha un ottimo ‘business acumen’. Di recente, il team ha rappresentato l’operatore europeo di giochi e scommesse Stanleybet International in relazione a denunce alla CE su questioni relative alla libertà di stabilimento. Roberto Jacchia è estremamente preparato nel diritto comunitario e sa come gestire casi complessi”. Legal500

De Berti Jacchia Franchini Forlani è eccellente senza riserve e fornisce assistenza di alto livello su questioni relative alle procedure di autorizzazione delle concentrazioni in materia di posizione dominante”. Legal500

De Berti Jacchia Franchini Forlani offre ‘capacità di analisi e riflessione di alto livello” e un servizio di ‘prima classe’ su un’ampia gamma di questioni antitrust, cartelli, abuso di posizione dominante e aiuti di Stato; il “bravissimo” Roberto Jacchia e la “grande stratega” Antonella Terranova hanno recentemente supportato TIGAS-Erdöl Tirol in un caso di concentrazione”. Legal500